Crea sito

L’orto durante le vacanze

Se avete un orticello nel vostro giardino o sul balcone, dove magari avete speso tempo ed energie durante l’anno, il momento delle vacanze può essere un problema, perchè il raccolto, e la salute delle piante possono essere messi a rischio a causa della vostra assenza.

L’assenza da casa per un periodo, può provocare una serie di problematiche al proprio orto, ovviamente di differente entità a seconda della durata dell’assenza. 

Irrigazione delle piante 

Per un’assenza di pochi giorni, come un weekend lungo, sarà sufficiente annaffiare le piantine dell’orto prima di partire: date loro un po’ d’acqua al mattino e ripetete l’operazione qualche ora dopo.

Se il periodo di assenza è più lungo e non potete disporre di un sistema automatizzato di irrigazione, dovrete ricorrere a dei metodi più “artigianali”: delle semplici bottiglie di plastica potranno fare al caso vostro. Dopo averle riempite d’acqua, foratene il tappo e piantatele nel terreno o nei vasi delle vostre piantine; fare dei piccoli buchi anche sul fondo faciliterà il processo d’irrigazione e l’acqua verrà rilasciata gradualmente.

Pacciamatura prima delle vacanze

La pacciamatura consiste nella protezione del suolo con materiali naturali o teli di materiale plastico. Aiuta a non far evaporare l’acqua evita il proliferare delle erbacce infestanti, dannose per le piantine dell’orto.

Inoltre la pacciamatura contribuisce all’azione nutritiva di concimi e sostanze presenti nel terreno, apportando numerosi benefici alla crescita delle piante.

Se utilizzate i teli di polietilene o simili, eliminate i teli di precedenti pacciamature al termine del ciclo colturale delle piantine stagionali e abbiate cura di lasciare degli spazi di suolo liberi per il passaggio fra le porzioni dell’orto quando applicate i nuovi teli forati (meglio farlo dopo i trapianti). Se invece utilizzate la paglia, che è biodegradabile e  non inquina, potrete posarla in qualunque momento con facilità.

Le zucchine e le altre cucurbitacee saranno le prime piantine a beneficiare della pacciamatura, dato il loro forte bisogno d’acqua.

Avete fatto tutto? A questo punto piantine del vostro orto saranno pronte per affrontare il vostro periodo di vacanza!

 

 

You may also like...