Crea sito

L’orto di agosto e consigli contro le talpe

Orto di agosto: durante queste settimane è consigliabile allontanare le piante grasse dai raggi solari diretti senza sottovalutare il loro fabbisogno idrico; evitate che i vasi si asciughino troppo presto, posizionando delle stuoie di canne che favoriscono anche un’adeguata circolazione dell’aria e raccogliete erbe aromatiche, frutta e ortaggi; in agosto poi potrete piantare le specie biennali e manutenere e disinfettare facilmente serre e lettorini. Infine, ricordate di potare i rosai rampicanti, di preparare le talee di geranio e di moltiplicare le rose per margotta. In questo periodo le nostre coltivazioni necessiteranno di una maggiore irrigazione e tutte le coltivazioni di un attento monitoraggio per prevenire e curare le patologie vegetali e gli attacchi parassitari tipici del mese, quali: funghi, lumache, grillotalpedorifora, afidi, cocciniglie, acari, bega verde, nematodi e talpe.

CONSIGLI CONTRO LE TALPE

 

Le talpe causano danni ingenti al nostro tappeto erboso e alle coltivazioni. Facilmente individuabili per le montagnette di terra che lasciano, possiamo cercare di allontanare questo simpatico ma dannoso animale imbevendo del cotone idrofilo in una sostanza a base di olio, aglio e menta da interrare nelle loro gallerie. In commercio esistono numerosi dissuasori sonori elettrici ma per chi volesse crearne uno da sé, sarà sufficiente infilare all’interno della galleria un bastone, alla cui estremità si poggerà una bottiglia di plastica (col fondo tagliato) che mossa dal vento lo colpirà, amplificando il rumore prodotto all’interno della galleria e provocando l’allontanamento dell’animale.

 

You may also like...